Browse By

Archivio tag: prosecco

blank

Asolo Prosecco adotta la riserva vendemmiale

L’Assemblea dei Soci dell’Asolo Prosecco, riunitasi il 28 luglio ad Asolo, ha deliberato che con l’imminente vendemmia 2020 non solo non si riducano le rese ad ettaro, come hanno invece deciso molte altre denominazioni, ma che si provveda addirittura a richiedere la cosiddetta riserva vendemmiale,

blank

Asolo Prosecco, crescita inarrestabile

L’Asolo Prosecco è più forte della crisi. Da inizio gennaio a fine giugno 2020 la produzione certificata di Asolo Prosecco è stata pari a 7,8 milioni di bottiglie, con un balzo in avanti dell’8,3% rispetto al primo semestre del 2019. La dinamica di sviluppo dell’Asolo Prosecco assume una

blank

Prosecco DOC, sarà anche Rosé: via libera unanime

Il Comitato nazionale Vini del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali ha accolto all’unanimità il 21 maggio la proposta di modifica del disciplinare di produzione della Doc Prosecco che prevede l’introduzione della tipologia Rosé. La modifica sarà formalizzata attraverso la pubblicazione della Gazzetta Ufficiale

blank

Asolo Prosecco, primo trimestre 2020: vendite +10,4%

L’Asolo Prosecco ha chiuso il primo trimestre del 2020 con un incremento di vendite del 10,4% rispetto allo stesso periodo del 2019. La più piccola delle tre denominazioni del mondo del Prosecco da gennaio a marzo ha collocato sul mercato 4 milioni di bottiglie contro i 3,6 milioni della chiusura trimestrale dell’anno

blank

Veneto, locomotiva dell’Italia del vino

[intro-text size=”25px”]Il Veneto si conferma sempre più una locomotiva nazionale per il settore vitivinicolo in termini di dimensioni e volumi. I dati presentati il 9 gennaio nel corso della giornata di studio alla Cantina dei Colli Berici, organizzata da Veneto Agricoltura e Regione Veneto in

blank

A Natale 2019 si brinda con spumanti italiani

[intro-text size=”25px”]Gli Spumanti italiani restano i protagonisti indiscussi delle festività natalizie: in Italia durante il periodo di Natale verranno stappate oltre 78 milioni di bottiglie (6% in più rispetto allo scorso anno), di cui 74,7 milioni di produzione italiana (+8%) e il resto importate dall’estero (-25%). In

blank

Regno Unito, il “boom” del bere italiano

[intro-text size=”25px”]Il Regno Unito, fino a poco tempo fa tempio incontrastato della birra, sta imparando a bere il vino italiano. Negli ultimi 5 anni, complice la rapida ascesa del Prosecco,  si sta assistendo ad una vera impennata del consumo di bollicine. I francesi, però, sono

I testi, le immagini e la grafica presenti su questo blog sono protetti ai sensi della normativa vigente sul diritto di autore e sulla proprietà intellettuale. Il blog non è aggiornato con una periodicità fissa e non rappresenta un prodotto editoriale.