Archivio tag: paolo castelletti

Vino, tra dazi e coronavirus

Il segretario generale di Unione Italiana Vini, Paolo Castelletti, ha diffuso una riflessione molto lucida e profonda sulle problematiche d’attualità che si trova a fronteggiare il mondo del vino italiano. Ve la propongo integralmente, trovandola molto utile quale spunto di riflessione su un momento critico.

blank

«Vino in Cifre 2020», tutti i numeri del mondo vino

[intro-text size=”25px”]Vino in Cifre compie dieci anni e li festeggia con un’edizione speciale di 72 pagine ricche come sempre di dati e statistiche sul settore vitivinicolo a livello mondiale: potenziale, commercio, consumi, prezzi, vini biologici. L’annuario statistico del Corriere Vinicolo, edito da Unione Italiana Vini in partnership

blank

Vino e dazi Usa, UIV: “L’unione d’intenti tra imprese UE e americane alla base del dialogo e di un’agenda positiva”

“Siamo molto soddisfatti dell’accordo siglato tra l’europea Comité Européen des Entreprises Vins (CEEV) e l’americana Wine Institute, che oggi ha portato alla firma di un documento condiviso che riconosce l’importanza del commercio transatlantico del vino e chiede l’immediata eliminazione di tutte le tariffe sul vino

blank

Caso FIVI sui dazi Usa, la replica di Fino: «Walter Massa esagera, la Federazione è nel giusto»

[intro-text size=”25px”]Dopo il mio articolo di ieri sulla dialettica accesa nella Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti dal produttore Walter Massa sulle colonne di WineMag.it, sulle strade dei social ho incontrato Michele Antonio Fino (nella foto), vignaiolo di Cascina Melognis di Revello, professore associato dell’Università di Scienze

blank

FIVI, l’anti sistema deve diventare sistema?

[intro-text size=”25px”]Il maître à penser dei vignaioli controcorrente, Walter Massa, dalle colonne di WineMag ieri ha esortato la Federazione Italiana dei Vignaioli Indipendenti (FIVI) a essere non solo organizzatrice di eventi di successo ma anche sindacato. Al direttore di WineMag, Davide Bortone, Massa ha spiegato:

blank

Anno 2020, la sfida è la sostenibilità

[intro-text size=”25px”]Il 2019 è alle battute conclusive e per l’Italia del vino l’anno nuovo si aprirà all’insegna di sfide importanti: sostenibilità e gestione efficiente dell’acqua. Bisognerà tener conto dei cambiamenti climatici e rafforzare la tutela dell’ambiente. [/intro-text] Le buone prassi si moltiplicano da Nord a

blank

A Natale 2019 si brinda con spumanti italiani

[intro-text size=”25px”]Gli Spumanti italiani restano i protagonisti indiscussi delle festività natalizie: in Italia durante il periodo di Natale verranno stappate oltre 78 milioni di bottiglie (6% in più rispetto allo scorso anno), di cui 74,7 milioni di produzione italiana (+8%) e il resto importate dall’estero (-25%). In

I testi, le immagini e la grafica presenti su questo blog sono protetti ai sensi della normativa vigente sul diritto di autore e sulla proprietà intellettuale. Il blog non è aggiornato con una periodicità fissa e non rappresenta un prodotto editoriale.