1 MINUTO DIVINO – DONNE DEL VINO, E’ ORA DI SCELTE SOSTENIBILI

Tempo di lettura: 1 min

La metà delle aziende ha, o sta per ottenere, la certificazione biologica, un terzo utilizza bottiglie leggere (sotto i 500 grammi per i vini fermi e gli 830 grammi per gli spumanti) sull’intera gamma e il 40% su almeno la metà dei vini e il 20% ha introdotto il vetro leggero sui vini fini (sopra i 10 euro franco cantina) negli ultimi 3 anni: sono i numeri delle Donne del Vino, l’associazione italiana di settore tutta al femminile, diffusi tramite WineNews per “Vino, sostenibilità ed energia”, il convegno in programma oggi a Palazzo Vecchio, a Firenze, aspettando il G20 dell’Agricoltura (17-18 settembre), che metterà a confronto i rappresentanti di 35 Paesi su sostenibilità e lotta alla fame. Incrociando i dati delle iscritte alle Donne del Vino è emersa una crescita della sensibilità verso la sostenibilità a 360°.

Print Friendly, PDF & Email

I testi, le immagini e la grafica presenti su questo blog sono protetti ai sensi della normativa vigente sul diritto di autore e sulla proprietà intellettuale. Il blog non è aggiornato con una periodicità fissa e non rappresenta un prodotto editoriale.