Browse By

«50 sfumature di Pinot noir», weekend speciale in Oltrepò Pavese

Tempo di lettura: 1 min

«50 sfumature di Pinot noir» andrà in scena nel centro storico di Voghera il 17 e il 18 ottobre, oggi e domani. Cinquanta punti di degustazione, cinquanta etichette diverse nel segno del Pinot nero: sarà un vero omaggio al vino principe delle colline oltrepadane. L’evento è organizzato dall’associazione “Voghera da Scoprire, dal Movimento Turismo del Vino Lombardo, in collaborazione con il Comune di Voghera e nell’ambito del progetto “Le botteghe del sorriso”. Main sponsor: Cantine Torrevilla.

Il vitigno più internazionale dell’Oltrepò sarà protagonista all’interno dei negozi cittadini, in un percorso itinerante alla scoperta dei tanti modi in cui può essere vinificato. «L’Oltrepò Pavese, con i suoi quasi tremila ettari a Pinot nero, – spiega il presidente del Movimento Turismo del Vino Lombardo, Carlo Pietrasanta – è il primo produttore italiano di questa uva e il terzo al mondo dopo la Champagne e la Borgogna».

Verranno allestiti in Piazza Duomo e in Sala Zonca (via Emilia angolo via Ugo Gola) due punti in cui sarà possibile ritirare il proprio calice, che verrà distribuito insieme alla tasca e alla mappa dei punti degustazione. Con 15 euro si avrà diritto a 10 degustazioni di vino, a cui si abbineranno in alcune attività commerciali anche diversi assaggi di prodotti gastronomici della tradizione. Per chi volesse acquistare il kit in prevendita potrà farlo attraverso il portale Enonautilus (www.enonautilus.com) con il supporto di Vanilla Innovations. Nel corso della due giorni ci sarà anche spazio per il gioco “Trova l’intruso”, per individuare qualche referenza non locale inserita, e si potrà votare la “Vetrina più elegante”.

Print Friendly, PDF & Email

I testi, le immagini e la grafica presenti su questo blog sono protetti ai sensi della normativa vigente sul diritto di autore e sulla proprietà intellettuale. Il blog non è aggiornato con una periodicità fissa e non rappresenta un prodotto editoriale.