Olio, ecco chi produce “L’oro d’Italia” secondo OLEA

blank
Tempo di lettura: 2 min

OLEA ha reso nota la classifica dell’11° Premio Nazionale “L’oro d’Italia” dedicata a incoronare i produttori dei migliori oli italiani, perlopiù tante micro imprese che gareggiano con l’identità anziché con i volumi, faticando non poco in questi anni a vedersi riconoscere dal mercato il giusto valore per un prodotto unico al mondo che però risente fortemente di una concorrenza al ribasso dell’industria di settore.

L’associazione nazionale O.L.E.A. (Organizzazione Laboratorio Esperti e Assaggiatori) si è costituita nel 1995 per volontà di un gruppo di assaggiatori professionisti che, relativamente al settore degli oli da oliva, extra-vergini e vergini, avevano i titoli richiesti dal D.M. del 23 giugno ‘92 per la iscrizione al relativo Albo Nazionale. Fra i soci fondatori, e fra quelli che hanno successivamente aderito, figurano anche esperti nella valutazione organolettica di altri prodotti alimentari fra cui olive da mensa, miele, vini, formaggi, cioccolato, ecc., ed anche a questi settori l’associazione sta dedicando la propria attenzione operativa.

L’attività sociale è finalizzata, verso i consumatori, a far apprezzare i prodotti attraverso la conoscenza delle rispettive caratteristiche merceologiche, legali, chimico-fisiche, organolettiche, ecc., mentre ai produttori si rivolge offrendo la professionalità dei propri iscritti al fine di contribuire al miglioramento qualitativo del prodotto attraverso una più attenta gestione dei processi di filiera.

Pur essendo organizzata su base nazionale, O.L.E.A. ha sue Delegazioni territoriali nelle quali, a livello locale e sotto la guida di un referente che fa parte del consiglio, sono gestite le varie attività statutarie.

Ancora più decentrati sul territorio, collegati o meno alle delegazioni, sono altre emanazioni rappresentate da gruppi di soci che hanno in un coordinatore il loro punto di riferimento, mentre le Sezioni speciali, ciascuna con un suo responsabile, curano e si interessano dei prodotti diversi dall’olio da olive che, al momento, rappresenta il settore di maggior impegno.

O.L.E.A. ha sede presso l’Istituto Tecnico Agrario “Antonio Cecchi” di Pesaro.

 

Print Friendly, PDF & Email

Podcast

Ascolta il podcast del blog pubblicato sulle maggiori piattaforme di distribuzione internazionali a partire da Spreaker, Apple Podcasts, Google Podcasts, Spotify e Deezer. Puoi cercare “45parallelo”. Seguimi, commenta e condividi…

Scarica EnoNautilus, vivi l’enoturismo 4.0!

EnoNautilus è il primo ed unico ecosistema informatico dedicato all’universo enogastronomico/enoturistico italiano, il primo che mutua alcune delle caratteristiche fondamentali dell’industry 4.0 a favore di un incremento della qualità produttività ed una semplificazione dell’incoming enoturistico. blank blank