Browse By

Vinoway, 2° Simposio Spumanti

Tempo di lettura: 1 min

​[intro-text size=”25px”]La cultura della spumantistica italiana, nel mese delle bollicine per antonomasia, accende i cuori dal Nord al Sud Italia. Oggi presso il Grande Albergo delle Nazioni di Bari si rinnova l’evento annuale dell’Associazione Culturale e di Promozione Vinoway Italia dedicato agli spumanti. Visto l’ottimo riscontro delle cantine presenti si prevede sarà il più importante evento mai realizzato nel Meridione d’Italia e che focalizzerà l’attenzione su questa tipologia di vino che tanto interesse sta suscitando nel mercato nazionale ed internazionale. [/intro-text]

Sarà anche l’occasione per scoprire TakItaly, il “format” nato per valorizzare la unicità e la versatilità delle risorse territoriali tipiche di ciascuna regione italiana, vuole calamitare l’attenzione degli addetti ai lavori, confrontarsi con i produttori, con le istituzioni, con gli appassionati, i ristoratori, gli albergatori, gli enologi e tutte le associazioni del settore, andando oltre lo schema consueto della degustazione fine a se stessa. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il portale vinoway.com, che negli anni è cresciuto come portale dello storytelling delle terre italiane del vino, ricordando come dietro a ogni denominazione italiana, storica e radicata, vi sia sempre soprattutto una cultura. L’iniziativa odierna di Vinoway va anche nella direzione di rimarcare come i gusti nazionali stiano cambiando. Ormai l’Italia delle bollicine non è più solo un fatto settentrionale. Al Sud la grande ristorazione molto dinamica e l’interesse manifestato dai giovani amanti del vino stanno portando a una progressiva crescita del Metodo Martinotti e del Metodo Classico scelti al ristorante, al bar e in enoteca. Le grandi bollicine italiane hanno però un bisogno vitale di legarsi alle storie di chi le produce.

Print Friendly, PDF & Email

I testi, le immagini e la grafica presenti su questo blog sono protetti ai sensi della normativa vigente sul diritto di autore e sulla proprietà intellettuale. Il blog non è aggiornato con una periodicità fissa e non rappresenta un prodotto editoriale.