IN PRIMO PIANO

Project Ganbei, il progetto di solidarietà

Da Whuan a Bergamo, da Shanghai a Milano, da Ancona a Shenzhen, la solidarietà non conosce confini. L’associazione Le Donne del Vino sostiene un’iniziativa che arriva dal mondo del vino cinese: si chiama Project Ganbei e ha l’obiettivo di sostenere l’Italia in questo momento difficile. Ganbei è il termine cinese dei brindisi, come dire “cin
LEGGI TUTTO

Coldiretti, un piano Marshall per l’agricoltura italiana

“L’agricoltura italiana ha bisogno di una robusta iniezione di liquidità. L’emergenza Covid 19, che pure sta confermando il valore strategico del settore agroalimentare, ne sta però mettendo a nudo tutte le fragilità. Un evento di dimensioni epiche come quello che sta vivendo il mondo intero non può essere affrontato con interventi normali.” E’ quanto scrive
LEGGI TUTTO

Chiaretto di Bardolino, la nuova annata si presenta su Internet

Una campagna social per dare una visibilità collettiva alle iniziative dei singoli produttori: il Consorzio di Tutela del Chiaretto e del Bardolino ha messo a disposizione delle aziende agricole e delle cantine gardesane i propri canali di comunicazione online per segnalare tutte le attività indirizzate a garantire la consegna a domicilio del Chiaretto, del Bardolino e di altri vini. Sono una trentina le realtà ad
LEGGI TUTTO

Emergenza Covid-19, FIVI scrive alla ministra Bellanova: serve una risposta immediata e forte

La FIVI, Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, ha scritto alla Ministra Teresa Bellanova chiedendo che, a fronte della situazione legata all’emergenza COVID-19, il Ministero intervenga con una serie di misure per aiutare le aziende in difficoltà. FIVI sottolinea come una serie di adempimenti in scadenza adesso, ma anche nei prossimi mesi, difficilmente potranno essere rispettati. Questo per motivi legati sia alle
LEGGI TUTTO

Coronavirus vs resveratrolo: la proposta di ricerca UIV

Mentre il mondo del vino italiano combatte gli effetti del lockdown causato dal Coronavirus puntando su smart working e vedendo nella digitalizzazione, nell’online e nel delivery a domicilio le uniche concrete strategie per il prossimo futuro, il mondo della scienza s’interroga. Elisabetta Romeo, policy officer di Unione Italiana Vini, in settimana ha spiegato che nella
LEGGI TUTTO

Allarme Covid-19, Vinitaly salta per la prima volta nella storia

Il Gruppo Veronafiere ridefinisce gli assetti per riorganizzare la propria attività e affrontare sia l’attuale emergenza, sia la riprogettazione di tutte le azioni in vista della ripresa. «Il perdurare dell’emergenza Coronavirus a livello nazionale, con il susseguirsi dei decreti urgenti della presidenza del Consiglio dei ministri, e la più recente propagazione dello stesso a livello europeo e
LEGGI TUTTO

Berliner Wein Trophy, Cantina Tollo è la migliore cooperativa italiana

È Cantina Tollo la miglior cooperativa italiana secondo la giuria internazionale del Berliner Wein Trophy, il concorso vinicolo internazionale indetto dall’agenzia DWM Deutch Wein Marketing che, con il patrocinio dell’OIV – Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino – si sta confermando come uno dei più importanti e prestigiosi appuntamenti a livello mondiale. Per la cooperativa abruzzese si tratta di
LEGGI TUTTO

Coronavirus, made in Italy in ginocchio

Consegne respinte, ordini rinviati, visite guidate ed eventi nelle aziende vitivinicole e dell’agroalimentare sospese fino a data da destinarsi; vendita diretta interrotta in molte realtà o comunque regolata da norme stringenti, con accesso contingentato alle cantine e ai luoghi di produzione. Il clima emergenziale creato dagli effetti del Coronavirus riverbera pesantemente sull’economia del made in
LEGGI TUTTO

Vino italiano, una crescita da salvaguardare

Il Coronavirus fa paura e fa male alle fiere del vino: del ProWein di Dusseldorf si parlerà solo nel 2021, mentre Vinitaly ha comunicato lo slittamento delle date da aprile al 14-17 giugno. Soffre anche l’intero mondo economico che gravita attorno all’agroalimentare made in Italy: bar, enoteche, alberghi e ristorazione. Nonostante tutto questo c’è l’altra
LEGGI TUTTO

Vinitaly rinviato a giugno, effetto Coronavirus

“In considerazione della rapida evoluzione della situazione internazionale che genera evidenti difficoltà a tutte le attività fieristiche a livello continentale, Veronafiere ha deciso di riposizionare le date di Vinitaly, Enolitech e Sol&Agrifood dal 14 al 17 giugno 2020, ovvero nel periodo migliore per assicurare a espositori e visitatori il più elevato standard qualitativo del business”.
LEGGI TUTTO

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti a questo blog e ricevere le notifiche di nuovi post.